CALL CENTER: 0773.1852943 ATTIVO DALLE 08:30/13:30 - 14.30/17.30 - SPEDIZIONI ESPRESSO 24H

Lo spioncino digitale è Legale? Scoprilo con Eques

gennaio 27, 2020 0 Commenti

Lo spioncino digitale è Legale? Scoprilo con Eques

Lo spioncino digitale è legale ?
 
INTRODUZIONE

La tecnologia con il passare degli anni, è riuscita a rendere possibile un avanzamento nei dispositivi per la tutela della sicurezza nelle abitazioni. Fra tutti, l'apparecchio che sta riscuotendo un enorme successo è lo spioncino digitale. Si tratta di un accessorio alquanto semplice da usare, ma allo stesso tempo efficace, che permette di controllare chi viene a bussare alla propria porta, chi si aggira nel condominio e le persone che passeggiano davanti al pianerottolo.


SPIONCINO DIGITALE: DI COSA SI TRATTA?

Lo spioncino digitale è un congegno che consente di monitorare la visuale dello spioncino stesso, da qualunque punto della casa, per merito di un comodo display; per di più, alcuni modelli garantiscono alcune funzionalità avanzate, come ad esempio la fotocamera, la connessione wireless ed infine la registrazione dei video.
I comuni spioncini fanno vedere chi bussa alla nostra porta, ma è decisamente improbabile che chi si trova dalla parte opposta, non capisca che in casa c’è gente. Dunque, anche se fa capire l’identità del soggetto, non essendo silenzioso (tranne in rare occasioni), obbliga comunque chi si trova all'interno a rispondere.
Contrariamente, con lo spioncino digitale la visuale è concessa senza dover arrivare per forza alla porta, così facendo pure una persona che è costretta a stare una sedia a rotelle o a letto, può capire chi ha bussato. Un ulteriore vantaggio dello spioncino digitale è quello di poter registrare dei video, funzionalità disponibile in automatico, con i modelli che dispongono di un sensore di movimento. Per finire, va considerata la maggiore riservatezza che i dispositivi in questione assicurano, oltre ad una visuale nitida tutto il giorno compresa la notte. Una differenza che potrete notare sin da subito tra le diverse tipologie di spioncini digitali, è la risoluzione dello schermo, ma anche la sua grandezza e quella dell’immagine stessa.
Uno schermo grande con una risoluzione alta, consente senza dubbio una visione fuori più chiara, soprattutto per le persone anziane e con problemi alla vista. Inoltre,
esistono dei modelli che offrono la possibilità di effettuare lo zoom sull'immagine per avere ancora di più le idee chiare su chi si trova fuori.

COME FUNZIONA LO SPIONCINO DIGITALE?

Lo spioncino digitale attraverso un apparecchio con apposito schermo LCD, consente di controllare silenziosamente e da ogni punto della casa, chi ha bussato alla porta. Per merito delle immagini perfette fornite dalla telecamera dello spioncino digitale, sarà molto facile scoprire l’identità del visitatore, evitando così di incappare in brutte sorprese quando si va ad aprire la porta.
Gli spioncini digitali più tecnologici, hanno un sensore di movimento, che consente di controllare eventuali passaggi sospetti davanti alla porta della propria abitazione. Gli spioncini digitali con registrazione, sono in grado di archiviare nella loro memoria tutto quello che accade. Lo spioncino digitale funziona con la connessione wi-fi, quindi basta semplicemente avere una rete internet in casa.
La telecamera non si vede minimamente dall'esterno, ed è particolarmente utile per le persone anziane, troppo spesso purtroppo, prese di mira dai truffatori, ma pure per le famiglie con i bambini, questo perché non riuscendo ad arrivare allo spioncino, solitamente vista la loro ingenuità, sono più propensi ad aprire agli sconosciuti.

MA LO SPIONCINO DIGITALE È LEGALE?

Posizionare uno spioncino digitale nella porta di casa propria, collegato ad una telecamera è legale e non necessita di autorizzazioni e cartelli, soltanto nella misura in cui questo non permetta di vedere più in là del normale angolo che l’occhio sarebbe capace di cogliere. In questo modo si potrebbe parlare di danneggiamento della privacy. Una cosa è un classico spioncino che permette la vista tramite il pertugio sulla porta e raffigura la medesima immagine pure su un monitor un’altra invece, è posizionare una telecamera vera, capace di filmare qualunque movimento dentro al pianerottolo, arrivando dove il classico spioncino non arriverebbe mai. In questo caso, ci troviamo davanti ad una potenziale rottura della riservatezza. Generalmente lo spioncino digitale non è altro che una semplice telecamera nella porta di casa, posizionata specialmente a favore di quelle persone che non riescono ad arrivare al famoso occhiolino; come abbiamo detto o perché eccessivamente bassi (riferito ai bambini quando restano soli) o per via di una mobilità ridotta (gli anziani o le persone disabili che non possono alzarsi dal letto o dalla sedia a rotelle).
Non c'è nessuna differenza fra il classico spioncino e quello digitale se quest’ultimo non oltrepassa la normale angolatura che l’occhiello classico avrebbe. Il fatto che l’immagine viene rappresentata su uno schermo non modifica minimamente le regole sulla privacy. Pertanto è sempre lecito lo spioncino privo di telecamera (nessuno ha mai rivendicato lesioni della sua privacy, per quanto spesso lo utilizzano i curiosi di turno per controllare i vicini), e pure quello associato alla telecamera.
Le cose non cambiano se le immagini si registrano e conservano. In questo caso si può rientrare nel reato di interferenza illegittima nella vita privata. La Cassazione più volte ha affermato che si può registrare una conversazione all’insaputa dei soggetti presenti, solamente a condizione che chiunque registri sia presente in quell'istante. La registrazione tramite lo spioncino permetterebbe al proprietario di possedere un occhio puntato sul suo pianerottolo pure in propria assenza. In ultimo c’è lo spioncino digitale che funziona da videocitofono. In sostanza, si tratta di un occhio digitale in grado di percepire qualunque cosa accade nei pianerottolo. In questo caso si rientra nelle regole della videosorveglianza. L’Autorità raccomanda un utilizzo cauto di questi strumenti: non è fondamentale il consenso dell’assemblea di condominio, e nemmeno del vicino di casa; inoltre non è obbligatoria nessuna segnalazione alla questura. Il proprietario dovrà cercare di non riprendere il viso delle persone, altrimenti andrebbe contro le regole della privacy.
Dunque, in sintesi, è illegale soltanto lo spioncino digitale che riprende tutto il pianerottolo con il viso delle persone.

TIPOLOGIE DI SPIONCINI DIGITALI

Il mercato attuale offre diversi modelli di spioncino digitali, tra cui:
•Spioncini digitali wi-fi: si connettono alla rete di casa e, da questa, al vostro smartphone, consentendovi di visualizzare cosa avviene davanti alla vostra porta;
•Spioncini digitali con visione di notte: forniscono immagini nitide pure quando la luce è debole;
•Spioncini digitali con sensore di movimento: si attivano ogni volta che rilevano dei movimenti davanti alla porta, anche se nessuno sta suonando al campanello;
•Spioncini digitali con interfono: dotati di un canale audio che consente di ascoltare chi sta al dietro alla porta di casa;
•Spioncini digitali che scattano foto e registrano video: quando non siete in casa registrano e potrete vedere le riprese più tardi, quando volete voi.
Se desiderate una sicurezza al top, scegliete uno spioncino digitale che disponga di tutte queste funzioni.

CONCLUSIONE

Delle volte, fissando lo spioncino della propria porta di casa, viene da pensare che si trovi troppo in alto, con una visuale limitata oppure deformata, arrivando a convincersi che alla fine della fiera, si tratta di un accessorio che non è poi così utile. Oggi questo strumento si è evoluto talmente tanto che vi farà cambiare idea: ossia è nato lo spioncino digitale. Come abbiamo visto, si parla di un sistema di sorveglianza per porta, che visualizza e registra quello che accade dinnanzi all’uscio dell'abitazione. È proprio il caso di dire che lo spioncino digitale tiene d’occhio ogni momento, l'ingresso del vostro pianerottolo, sia quando siete dentro casa sia quando siete fuori: per merito del suo vasto raggio di azione, vi garantisce una sicurezza massima. Per farlo funzionare bastano delle classiche batterie. In definitiva, possiamo affermare che lo spioncino digitale può sul serio cambiare di molto la propria quotidianità, e a seconda del modello che deciderete di acquistare, sarete in grado di vedere molto meglio chi busserà alla vostra porta; potrete infatti individuarlo sin da subito e in maniera automatica, avendo la possibilità di parlare con questo individuo senza aprire la porta e di controllare quello che fa, persino quando sarete in vacanza o fuori per lavoro.